SOCIETA’ IN HOUSE DELLA REGIONE SARDEGNA
Il presidente di Sardegna IT Pier Paolo Greco è stato nominato Vice Presidente di Assinter Italia
Pier Paolo Greco
Pier Paolo Greco, Presidente di Sardegna IT, è stato nominato Vice Presidente di Assinter Italia.
Per la prima volta la Regione Autonoma della Sardegna esprime un componente nel direttivo dell’Associazione che raggruppa le 20 aziende di Regioni, Province Autonome e di Enti Nazionali e Locali, che operano secondo il modello in house providing nel settore dell’ICT per la Pubblica Amministrazione.

L’avvocato Greco, Vice Presidente di Assinter Italia con la delega ai rapporti interni, affiancherà il Presidente Diego Antonini (Insiel) nella realizzazione del programma associativo di Assinter Italia che appresenta le 20 società ICT in house delle Regioni e Province Autonome e impiega oltre 7000 addetti in Italia per un fatturato globale di oltre un miliardo e mezzo di euro annui.

L’avv. Pier Paolo Greco è Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sardegna IT, società in house della Regione Autonoma della Sardegna per l’innovazione tecnologica che supporta la RAS nel suo percorso verso la transizione digitale, fornendo supporto strategico nell'individuazione e implementazione di soluzioni ICT, tramite il ricorso a tecnologie avanzate, ricerca e progetti sperimentali. Questo importante incarico si inserisce nel quadro del rilancio strategico di Sardegna IT che, insieme con la rete delle altre società in house di Assinter, lavorerà nel prossimo futuro per contribuire fattivamente alla realizzazione di progetti come PNRR, PSN, le evoluzioni dei sistemi sanitari, Cyber Security, Intelligence e promozione dello sviluppo dei territori digitali.

Assinter Italia contribuirà ad innalzare il livello di relazione su tematiche quali le linee guida ANAC, Ddl Concorrenza attraverso incontri sia con Stakeholder che con i Ministeri di riferimento e seguirà gli sviluppi e le linee guida sul Cloud gestite in ambito Unione Europea e Commissione Europea, sia attraverso EURITAS che con contatti diretti con i membri delle strutture europee delegate.

© 2022 Regione Autonoma della Sardegna